L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

ZEPPOLE DI S. GIUSEPPE

Auguri di cuore a tutti i papà del mondo in terra e in cielo e auguri anche a tutti coloro che oggi fanno l'onomastico. Vi omaggio con queste zeppole buonissime :) solitamente le farcisco con la crema di ricotta ( la ricetta qui )ma quest'anno ho voluto cambiare.
Io le ho fatte sia fritte che al forno. Chi preferisce quest'ultimo metodo di cottura basta che le cuoce a 170° Per 20-25 minuti.




per 18 zeppole circa:
200 gr di farina 00
200 gr di acqua
50 gr di burro
1 pizzico di sale
4 uova 

In una casseruola versare l'acqua poi il burro a pezzi e scioglierlo. Spegnere il fornello e versare la farina, miscelare con un cucchiaio di legno fino a quando l'impasto si stacca dalla pareti della pentola. Lasciare raffreddare.
Mettere l'impasto nella planetaria o nel robot e incorporare un uovo per volta fino ad ottenere un composto cremoso e colloso.
Versare il tutto nella sach a poche dotata di una bocchetta a stella e fare le zeppole sopra dei dischetti di carta forno che avrete precedentemente tagliato. Portare a temperatura l'olio dentro un tegame profondo e friggere le zeppole (la carta forno si staccherà da sola in cottura). Lasciare raffreddare.

Ingredienti per la crema pasticcera:
500 ml di latte
150 g di zucchero
3 tuorli
4 cucchiai di amido
scorza di 1 limone

In un pentolino miscelare il latte con metà dello zucchero e la scorza del limone e porre sul fornello scaldandolo a lento fuoco. In un altro pentolino sbattere i tuorli con l'altra metà dello zucchero, poi unire l'amido e amalgamare con la frusta. Non appena il latte è caldo versarlo a fino nei tuorli, frustare bene e riporre il tutto sul fuoco fino a quando non si ottiene la densità desiderata. Lasciare raffreddare coprendo con la pellicola trasparente.

Versare la crema dentro una sach a poche dotata di bocchetta a stella.

altro:
amarene sciroppate
zucchero a velo q.b.

Sopra le zeppole fredde distribuire la crema, adagiare le amarene sciroppate e spolverare con lo zucchero a velo. 






Io le ho fritte con il coperchio magic cooker: ho riscaldato per qualche  minuto l'olio, poi ho fritto 5 zeppole per volta.



2 commenti:

  1. Sai che non le ho mai fatte e neanche mai mangiate???? Credo che sia veramente imperdonabile!!!!!! Buonanotte Fedy cara.

    RispondiElimina