L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio dolcissimo mondo costruito con tanto zucchero e passione ^_^ è un mondo aperto a tutti, chiunque può commentare e leggere le ricette, ma se vi fa piacere seguirmi cliccate a destra su "unisciti a questo sito" e diventerete lettori fissi dell'Angolo dolcissimo. Grazie :)

BRIOCHES CON IL TUPPO


Buon pomeriggio a tutti, l'altro giorno ho preparato le brioches con il tuppo e abbiamo cenato con queste e il gelato, che favola! Sono contenta del risultato, erano soffici e profumate. Si mantengono per giorni conservandole dentro un sacchetto ermetico. Su qualche brioches ho anche messo della granella di zucchero *_*


ingredienti per 20 brioche
500 farina manitoba
500 farina 00
150 gr di zucchero
400 ml di latte o acqua
120 gr di olio di semi o 100 gr di burro morbido
1 bustina di lievito di birra secco o 25 gr di quello fresco
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 fiala di aroma all'arancia

per spennellare:
1 tuorlo
3 cucchiai di latte

Porre nel boccale della planetaria tutti gli ingredienti secchi, azionare a media velocità con il gancio e versare le uova, il latte e l'olio, impastare per almeno 5 minuti, oppure impastare tutti gli ingredienti a mano in una ciotola capiente, dovete ottenere un impasto colloso ma omogeneo.

Lasciare lievitare fino al raddoppio del volume. Riprendere l'impasto, fare delle palline di 80 gr ciascuno e quelle piccole di 20 gr circa, far lievitare nuovamente fino al raddoppio, spennellare con tuorlo e latte precedentemente sbattuti e infornare a 180° per circa 15 minuti (il tempo di cottura dipende dal forno)



FOCACCINE VELOCI IN PADELLA

Un'idea semplice, veloce e sfiziosa...focaccine pronte in meno di dieci 10 minuti e da farcire a vostro piacimento!!!! Per ottenerle un pò più spesse basta non schiacciarle molto, io non preferisco la mollica e quindi le ho appiattite.


Ingredienti per 16 focaccine circa:
220 gr di farina 00
100 ml di acqua tipieda
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva
spezie aromatiche a piacere
1 pizzico di sale

Impastare tutti gli ingredienti fino a quando non si ottiene un composto omogeneo e compatto. Fare delle palline grandi quanto un uovo e schiacciarle; ungere una padella con l'olio e cuocere le focaccine 1 minuto da un lato e uno dall'altra e farcire a piacere!!!


CROSTATA AL CIOCCOLATO

...Che sia un dolce inizio di settimana per tutti ^_^ 



per la pasta frolla:
250 gr farina 00

100 gr di zucchero a velo
150 gr di burro morbido
2 tuorli
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina

Per la crema:
500 ml di latte
5 cucchiai di amido
4-5 cucchiai di zucchero (a gusto)
1 bustina di vanillina
100 gr di cioccolato fondente

Prima di tutto preparare la crema così che si intiepidisca un pò prima di utilizzarla.
 In un pentolino mettere gli ingredienti secchi poi il latte e miscelare con un frusta velocemente, porre sul fuoco e rimestare fin quando la crema non si sarà addensata, alla fine aggiungere pezzi di cioccolato e farli sciogliere. Coprire con la pellicola trasparente e lasciare intiepidire.

Nel frattempo preparare la frolla. 

Disporre a fontana gli ingredienti secchi, porre al centro i tuorli e il burro morbido a pezzi. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, avvolgerlo nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per 20 minuti. 

Stendere sopra la carta forno la pasta tenendone un pò da parte per fare il bordo e le decorazioni che verranno applicate sopra la crema; adagiare la pasta (con tutta la carta forno così non si romperà) sopra la teglia per crostate, farei bordo con un filoncino spesso 1,5 cm e schiacciarlo leggermente. 

Bucherellare con i rebbi di una forchetta la pasta, versare la crema al cioccolato e adagiare sopra le decorazioni che preferite.

Infornare a 180° per 30 minuti circa ( i tempi di cottura dipenderanno dal vostro forno). 

Lasciare raffreddare, poi conservare in frigo fino al momento di servire. Spolverare di zucchero a velo.

N.B Se preferite, potete imburrare e infarinare lo stampo piuttosto che foderarlo con la carta forno.

CHEESECAKE AL LIMONE

Buon pomeriggio a tutti :) oggi vi regalo un'idea che ho realizzato per un buffet, davvero ottima questa cheesecake, fresca e delicata, ha fatto furore!!!


base:
300 gr di biscotti secchi
150 gr di burro sciolto

farcia:
500 gr di mascarpone
200 gr di panna da montare
100 gr di zucchero a velo
scorza di limone grattugiata

gelatina al limone:
80 gr di zucchero
30 gr di amido 
100 ml di succo di limone 
100 ml di acqua
1 pizzico di colorante alimentare giallo

Tritare i biscotti insieme al burro sciolto e stendere il composto sopra la base di uno stampo a cerniera di 24 cm e far riposare in frigo per 20 minuti. 

Sbattere con una frusta il mascarpone con lo zucchero a velo e la scorza del limone grattugiata, unire  la panna precedentemente montata e amalgamare il tutto con un movimento che va dal basso verso l'altro per non smontare la farcia. Riprendere la teglia, versare quest'ultima, livellare e riporre nuovamente in frigo per 4 ore. 

Decorare la cheesecake con la gelatina al limone, quindi unire in un pentolino gli ingredienti secchi poi aggiungere unitamente quelli liquidi rimestando con una frusta energicamente e porre sul fuoco, girare di continuo fino a quando non si raggiungere la giusta densità.

Versare la gelatina sulla cheesecake e decorarla con delle fette di limone e ciuffetti di panna montata o se preferite servirla a quadrotti come ho fatto io per un buffet, con dei spicchi di limone.

BABA' AL RUM






ingredienti per uno stampo da 32 cm:
225 gr di farina manitoba
225 gr di farina 00
70 gr di zucchero
6 uova
150 gr di burro
1 bustina di lievito di birra in granuli 
1 pizzico di sale

per la bagna:
900 ml di acqua
450 ml di rum
450 gr di zucchero

procedimento:

Versare nel boccale dell'impastatrice tutti gli ingredienti e amalgamare con il gancio o se non la possedete potete benissimo impastarlo a mano. 

Lasciare lievitare mezz'ora, poi rimpastare e lasciare lievitare fino al raddoppio del volume. 



Infornare a 180° per 50 minuti, sfornarlo e lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo preparare la bagna, quindi versare in un pentolino l'acqua e far sciogliere lo zucchero a lento fuoco, poi unire il rum e lasciare intiepidire.

Versare la bagna sul babà e decorarlo a piacere con panna o crema.


CROSTATA CON CREMA ALLA VANIGLIA E ALL'AMARENA

Buon fine settimana a tutti ^_^ oggi ho preparato questa meravigliosa crostata, un gusto davvero particolare e delicato. 






per la pasta frolla:
250 gr farina 00

100 gr di zucchero a velo
150 gr di burro morbido
2 tuorli
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina

Per la crema:
500 ml di latte
5 cucchiai di amido
4-5 cucchiai di zucchero (a gusto)
1 bustina di vanillina
3 cucchiai sciroppo di amarena

Amarene Toschi Vignola



Prima di tutto preparare la crema così che si intiepidisca un pò prima di utilizzarla.
 In un pentolino mettere gli ingredienti secchi poi il latte e miscelare con un frusta velocemente, porre sul fuoco e rimestare fin quando la crema non si sarà addensata. Dividere la crema in due parti uguali e in una unire 3 cucchiai di sciroppo di amarena. Coprire entrambe con la pellicola trasparente e lasciare intiepidire.

Nel frattempo preparare la frolla. 

Disporre a fontana gli ingredienti secchi, porre al centro i tuorli e il burro morbido a pezzi. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, avvolgerlo nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per 20 minuti. 

Stendere sopra la carta forno la pasta tenendone un pò da parte per fare il bordo e le decorazioni che verranno applicate sopra la crema; adagiare la pasta (con tutta la carta forno così non si romperà) sopra la teglia per crostate, farei bordo con un filoncino spesso 1,5 cm e schiacciarlo leggermente. 

Bucherellare con i rebbi di una forchetta la pasta, versare la crema alla vaniglia, la crema all'amarena, affondare le amarene e adagiare sopra le decorazioni che preferite o le strisce. 

Infornare a 180° per 30 minuti circa ( i tempi di cottura dipenderanno dal vostro forno). 

Lasciare raffreddare, poi conservare in frigo fino al momento di servire. Spolverare di zucchero a velo.

N.B Se preferite, potete imburrare e infarinare lo stampo piuttosto che foderarlo con la carta forno.



PASTA FREDDA AL PESTO CON POMODORINI E FORMAGGIO

Un piatto freddo estivo da arricchire a proprio piacimento..ideale da portare anche in spiaggia :)



ingredienti per 4 persone
320 gr di pasta farfalle
160 gr di pesto di basilico (homemade)
12 pomodorini 
caciocavallo o pecorino o provola
olio extravergine di oliva
sale

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e passarla sotto l'acqua corrente fredda così la cottura verrà bloccata. In una terrina di vetro tagliare i pomodorini in due, aggiungere il pesto e 1 cucchiaio di acqua, olio e formaggio tagliato a cubetti, infine la pasta e amalgamare bene il tutto. Far riposare in frigo coperta con la pellicola trasparente

INVOLTINI DI PEPERONI GRIGLIATI

Buon pomeriggio a tutti :) questa ricetta è davvero sfiziosa e buona, io la preparo spesso e anche in diversi modi, ad esempio con philadelphia e speck, che bontà *_*


ingredienti:
4 peperoni
pangrattato
formaggio parmigiano grattugiato
prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
olive denocciolate a pezzetti
pomodoro secco tritato
sale
pepe

Arrostite i peperoni interi su una piastra abbastanza calda  rigirandoli sui vari lati fino a che non saranno arrostiti in maniera omogenea. Lasciare raffreddare i peperoni, eliminare la pelle e rimuovere i semini interni. Tagliarli a strisce larghe più o meno 5-6 cm.
Preparare il ripieno unendo al pangrattato: il formaggio, il prezzemolo, le olive, il pomodoro secco, il sale, il pepe e rendere il tutto umido con l'olio. 
Adagiare su ogni fettina il ripieno, pressare leggermente un pò e arrotolare. Disporre tutti gli involtini su una teglia da forno e infornare a 180° per circa 10 minuti oppure sul gas  in un tegame leggermente oliato e coperto.

CORNETTI BUONI E VELOCI

Voglia di cornetti ma poco tempo a disposizione? ecco una ricetta veloce e alternativa. Si conservano almeno per 4 giorni in un sacchetto ermetico.



Ingredienti per 15 cornetti medi:
250 gr. formaggio  Quark o qualsiasi altro cremoso tipo philadelphia

100 gr. Olio di Semi
1 Uovo
1 Pizzico di Sale
150 gr. di Zucchero
1 Bustina Lievito per Dolci
350 gr. di Farina 00
Vanillina


Ripieno:

crema alla vaniglia 

nutella


Procedimento:
Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti così elencati e impastare velocemente.Tirare una sfoglia sottile e circolare e fare dei triangoli; quindi mettere il ripieno e seguire i passaggi che sono illustrati sopra. Infornare a 180° per 15/20 minuti. 
Quando saranno dorati sfornarli e spolverare con del zucchero a velo.


Io ho fatto anche dei saccottini di marmellata e una girandolina :)

* il quark è un formaggio che si trova al lidl


TORTA PISTACCHIOSA

Una torta pistacchiosa dentro e fuori *_* che bontà, che bontà!!!! 



ingredienti per una teglia da 26 cm:
180 gr di farina 00
180 gr di zucchero
5 cucchiai di acqua bollente
5 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina

per la crema di pistacchio: 
ingredienti:

500 ml. di latte
6 cucchiai di zucchero
40  gr di amido
crema di pistacchio dolce oppure pasta di pistacchio q.b. 

copertura: 
pistacchi tritati grossolanamente

bagna: 
latte e vaniglia



procedimento per il pan di spagna: 
montare i tuorli con l'acqua bollente fin quando non diventano chiari e spumosi; aggiungere la metà dello zucchero (90 gr), la scorza e lentamente la farina miscelata al lievito.
A parte montare gli albumi a neve con il rimanente zucchero (90 gr) e un pizzico di sale.
Imburrare lo stampo e cuocere in forno già caldo a 160°C per 25-30 minuti.


Procedimento per la crema di pistacchio: 
miscelare con una frusta gli ingredienti secchi con il latte; far cuocere a lento fuoco rimestando continuamente fin quando non otterrete una crema densa e omogenea. Togliere dal fuoco, lasciar intiepidire e unire la crema o la pasta di pistacchio.




Composizione: tagliare il pan di spagna in due, bagnare la base, farcire, chiudere con il secondo disco di pan di spagna, bagnare e coprire tutta la torta con la crema rimanente. Coprire tutta la torta con i pistacchi e conservare in frigo fino al momento di servire.

N.B.Volendo potete aggiungere anche un pò di panna montata alla crema

CREMA AL PISTACCHIO SENZA UOVA

Non so voi, ma io adoro il pistacchio e questa crema mi è venuta squisita :) . quando non si usano coloranti ma semplicemente il pistacchio (crema/pasta), è questo il colore che assume la crema, il gelato, la granita e qualsiasi altra cosa, diffidate dal verde acceso!!!




ingredienti:
250 ml. di latte
3 cucchiai di zucchero
20  gr di amido
crema di pistacchio dolce oppure pasta di pistacchio q.b. (io utilizzato la crema di genesis food)

Miscelare con una frusta gli ingredienti secchi con il latte; far cuocere a lento fuoco rimestando continuamente fin quando non otterrete una crema densa e omogenea. Togliere dal fuoco, lasciar intiepidire e unire la crema o la pasta di pistacchio.


N.B. Volendo potete aggiungere anche un pò di panna montata alla crema



BISCOTTI MERAVIGLIAIO

Meravigliaio perchè? Perchè questi biscotti sono meravigliosi  tanto semplici quanto buonissimi :) morbidi e profumati...


ingredienti per 14 biscotti:
100 gr di farina 00
130 gr di farina di semola
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci vanigliato 
75 gr di zucchero a velo
50 gr di olio di semi
14 bottoni di cioccolato fondente
granella di nocciole q.b.


In una terrina sbattere con una frusta l'uovo con lo zucchero, aggiungere l'olio, le farine precedentemente miscelate con il lievito vanigliato.

Impastare bene il tutto fin quando non si ottiene un panetto omogeneo e liscio. Lasciare riposare in frigo per almeno mezz'ora. 

Formare delle palline della grandezza di una noce, spruzzare con dell'acqua e far aderire la granella di nocciole, poi porre al centro un bottone di cioccolata.

Infornare a 180° per 10-15 minuti, i tempi di cottura variano da forno a forno. Spolverarli con lo zucchero a velo e servire.



CONIGLIO ALLA CACCIATORA




ingredienti: 
1 coniglio 
2 foglie di alloro
2 rametti rosmarino
1 bicchiere di aceto bianco
1/2  bicchiere di vino bianco
1 spicchio d'aglio
olio extravergine di oliva q.b.
acqua q.b.
sale
olive di gaeta (io non le avevo)

Marinare il coniglio tagliato a pezzi in 1 bicchiere di acqua e aceto di vino bianco  per almeno 1 ora, sciacquarlo e asciugarlo bene.
Rosolare 1 spicchio d'aglio nell'olio, non appena dorato rimuoverlo e adagiare i pezzi di coniglio nel tegame e  rosolarlo bene; unire  rosmarino, alloro, sfumare con il vino, salare e versare acqua quanto basta per coprire a metà il coniglio, coprite e lasciate cuocere per 40 minuti circa fuoco medio-basso. 

GELATINA AL LIMONE

Buongiorno, oggi vi consiglio la mia gelatina al limone che utilizzo in particolar modo per coprire torte e cheesecake, davvero buona!!!! Potrete sostituire il succo del limone con quello all'arancia, fragola, mirtilli ecc. 



gelatina al limone:
80 gr di zucchero ( dosatelo a vostro gusto)
30 gr di amido 
100 ml di succo di limone 
100 ml di acqua
1 pizzico di colorante alimentare giallo

Mettere in un pentolino gli ingredienti secchi, poi aggiungere unitamente quelli liquidi rimestando con una frusta energicamente e porre sul fuoco.  Girare di continuo fino a quando non si raggiungere la giusta densità, lasciare intiepidire e poi versare sulla cheesecake o su una torta e conservare in frigo.



TORTA VARIEGATA CACAO E VANIGLIA

Una torta adatta per la colazione, sofficissima e buonissima. Cacao e vaniglia un abbinamento perfetto. Potete variegare la torta come preferite io ho alternato un pò di composto nero con quello bianco.





ingredienti per uno stampo di 22-24 cm:
150 gr di farina 00

50 gr di cacao amaro
40 gr di fecola 
4 uova
180 gr di zucchero
100 ml di olio
80 ml di latte
1 bustina di lievito 
1 bustina di vanillina


Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungere l'olio, la farina, la fecola, il lievito e la vanillina setacciati e alternare con il latte. Versare in una terrina un pò di composto e aggiungere il cacao amaro. 
Imburrare uno stampo versare il composto nero e bianco alternati; cuocere in forno a 180° per circa 35-40 minuti (i tempi di cottura dipendono dal vostro forno).

FAGOTTINI DI POLLO RIPIENI

Buon pomeriggio a tutti :) ecco una ricetta diversa per cucinare il petto di pollo...a me piace tantissimo e ovviamente l'interno potete arricchirlo a vostro piacimento. Li ho fatti ad occhio, quindi negli ingredienti le dosi non ci sono, ma sono molto semplici :)



ingredienti: 
Petto di pollo
sottilette gialle
prosciutto cotto 
pangrattato
formaggio parmigiano grattugiato
olio d'oliva
rosmarino 
sale

Lavare il petto di pollo, asciugarlo e aprirlo a mo di panino, quindi farcire con pangrattato precedentemente miscelato con formaggio, olio e sale, sottilette e prosciutto cotto. Infarinare i fagottini e poi rosolare a lento fuoco in un tegame con un filo di olio e rosmarino oppure in forno o se si preferisce dopo averli infarinati, passarli nell'uovo sbattuto, nel pangrattato e friggerli.

ZUCCHINE RIPIENE

Buon pomeriggio e buon fine settimana a tutti, ecco cosa ho preparato per il pranzo: zucchine ripiene golose e saporite :) le dosi degli ingredienti non le ho messe perchè ho fatto tutto ad occhio. 



ingredienti:
zucchine
pagrattato
pomodoro secco tritato
prosciutto cotto
olive verdi snocciolate 
olio extravergine di oliva
formaggio parmigiano grattugiato


Bollire le zucchine intere facendo attenzione che non diventino troppo morbide, tagliarle a metà e farle raffreddare. Con un cucchiaino rimuovete la polpa e mettetela in una terrina insieme al pagrattato, pomodoro secco tritato, prosciutto cotto e olive tagliuzzati finemente, formaggio e un filo di olio, amalgamare il tutto e riempire le zucchine. 


Cuocere le zucchine ripiene o in forno o in padella a lento fuoco con un filo di olio da entrambi i lati, coperte.


MUFFIN INTEGRALI ALLO YOGURT CON CIOCCOLATO FONDENTE


Dolce pomeriggio a tutti :)




ingredienti: 
90 gr farina 00

90 gr di farina integrale
100  gr zucchero 
1 uovo
125 gr di yogurt alla vaniglia
80 gr olio di semi
1 bustina di lievito
cioccolato extra fondente spezzettato di Cioccolateria Veneziana

in una terrina capiente miscelare tutti gli ingredienti secchi, in un'altra quelli liquidi.Versare quest'ultimi nella prima terrina e mescolare con una frusta per rendere omogeneo l'impasto. 


Versare il composto nei stampini, adagiare sopra pezzi di cioccolato fondente e infornate a 180° per 20-30 minuti, il tempo di cottura dipende dal forno.


ZUCCOTTO GELATO

Buonasera :) ieri ho fatto questo zuccotto gelato davvero buonissimo, gusto pistacchio e bacio. Potrete realizzarlo con i gusti che ovviamente più preferite e decorarlo a vostro gusto, io non ne ho avuto il tempo e lo abbiamo mangiato in famiglia semplicemente così ^_^ 
L'ho realizzato ad occhio, senza dosi precise, queste cambiano in base alle dimensioni dello stampo che utilizzate.




ingredienti:
gelato gusto pistacchio
gelato gusto bacio
cioccolato fondente per il disegno
rum 
pavesini o savoiardi

Far sciogliere a temperatura ambiente i due gusti in due ciotole separate. 
Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e versarlo sulla base dello stampo (è della tupperware), mettere in freezer e far indurire. 
Riprendere lo stampo e disporre i pavesini precedentemente bagnati nel rum diluito con un pò di acqua. Versare uno gusto e riporre in freezer fin quando non si indurisce; riprendere lo stampo, versare l'altro gusto, riporre in freezer e farlo riposare fin quando non dovrà essere servito (se volete consumarlo domani, fatelo oggi). 
Capovolgere su un vassoio e servire. 


TORTA ROVESCIATA ALLE CILIEGIE

Buon pomeriggio a tutti, ieri pomeriggio ho realizzato questa torta a dir poco fantastica, si, è semplice ma tanto buona, soffice e profumata. Provatela :)



ingredienti per uno stampo di 22-24 cm:
190 gr di farina 00
40 gr di fecola 
3 uova
160 gr di zucchero
100 ml di olio
80 ml di acqua
1 bustina di lievito 
1bustina di vanillina
ciliegie q.b.

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottonere un composto chiaro e spumoso, aggiungere l'olio, la farina, la fecola, il lievito e la vanillina setacciati e alternare con l'acqua. 
Imburrare uno stampo e coprire con le ciliegie denocciolate, versare il composto e cuocere in forno a 180° per circa 35-40 minuti (i tempi di cottura dipendono dal vostro forno).

Una volta fredda, capovolgetela sul vassoio, spolveratela di zucchero a vero e servire.




OCCHI DI BUE

una delizia per il palato questi occhi biscottini !!!! E' una ricetta fantastica e senza uova...provateli ;)


Ingredienti per circa 18 occhi di bue:
350 gr farina 00,
250 gr burro morbidissimo
85 gr zucchero a velo,
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

ripieno: marmellata di ciliegie

Con l’aiuto di una forchetta, lavorate a crema il burro e lo zucchero. Incorporate la farina, la vanillina e il sale e impastate bene il tutto su una spianatoia fin quando non otterrete un panetto omogeneo. Lasicate riposare in frigo per 15 minuti circa, stendete su una spianatoia infarinata una sfoglia dello spessore di 4 mm e con la formina che preferite ritagliate i biscotti, metà perforateli al centro con una formina più piccola. 

Adagiate i biscotti  su una placca da forno e cuoceteli in forno già caldo a 180° per 10/15 minuti o fino a che la loro superficie non risulterà appena dorata.
Una volta freddi farcite la base con la marmellata, vi suggerisco di aiutarvi con la sach a poche, e chiudete con il biscotto perforato. Spolverare di zucchero a velo e mangiare :D

SPAGHETTI CON COZZE E POMODORINI





ingredienti per 4 persone:
320 gr di spaghetti
1 kg di cozze
8 pomodorini
prezzemolo
2 spicchi d'aglio
pepe nero
olio di oliva

In tegame profondo rosolare l'aglio con un filo d'olio, aggiungere le cozze precedentemente pulite, i pomodorini tagliati a metà e cuocere coprendo a fiamma alta fin quando non si aprono. Sgusciare le cozze, filtrare il liquido di cottura e tenerlo da parte insieme ai pomodorini. In una padella capiente aggiungere gli spaghetti e farli cuocere aggiungendo a poco a poco l'acqua di cottura delle cozze (cottura risottata). Unire il prezzemolo sminuzzato, le cozze e il pepe nero. 

CIAMBELLONE BLACK AND WHITE






ingredienti per una ciambelliera di 24 cm:
250 gr di farina 00
4 uova
50 gr di cacao amaro
250 gr di zucchero semolato
1 bicchiere di olio di semi *
1 bicchiere e mezzo di latte *
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina

copertura:
150 gr di cioccolato fondente
250 gr di cioccolato bianco

* bicchiere di plastica

sbattere le uova con lo zucchero e lavorarle fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere le farine continuando a mescolare, l'olio e il latte. Incorporare la vanillina e il lievito.
Imburrare uno stampo e versare il composto lasciandone poco meno della metà nella terrina. 
Aggiungere al rimanente composto il cacao, amalgamare e versarlo sopra quello chiaro. infornare a 180°C per 40 minuti (il tempo dipende dal forno).
Lasciare raffreddare il ciambellone, poi coprirlo con il cioccolato precedentemente sciolto a bagnomaria e decorare con quello bianco.

INSALATA DI RISO

Perchè si chiama insalata? perchè è un piatto composto da più cibi, e io l'ho arricchito seguendo  miei gusti per renderlo unico in tutti i sensi. 



Ingredienti :
400 gr di riso 
peperoni sott'aceto 
2 scatole di tonno 

2 carote
80 gr di piselli 
80 gr di provola o caciocavallo
100 gr  di wurstel
3 foglie di lattuga
80 gr di mais

80 gr di funghi champignon al naturale o funghi sott'olio
1 manciata di capperi dissalati 
100 gr di olive denocciolate
olio d'oliva 
Cuocere il riso in acqua salata e scolarlo al dente,  poi passarlo sotto l'acqua corrente così si blocca la cottura. 


Cuocere anche i piselli e scolarli un pò al dente.

Condire il riso con peperoni, tonno, wurstel tagliati a rondelle, le carote tagliate a cubetti, la provola tagliati a quadrotti, la lattuga tagliata finemente, i funghi, i capperi e i piselli. 


Amalgamare il tutto con un filo di olio e lasciar riposare in frigo affinché si raffreddi e i sapori si amalghimino.

p.s. eventualmente si potrebbe usare il condiriso