L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

PANETTONE FACILE VELOCE

Primo post dell'anno 2018, cosa pubblico? UN BEL PANETTONE!

Quest'anno ho voluto provare una nuova ricetta e prima di farlo ho fatto un'accurata ricerca alla fine quella che più mi ha attirato è stata questa di chiarapassion. Rispetto alla classica lavorazione che richiede tempi lunghi questo richiede meno tempo e il successo è comunque assicurato e a me ha fatto fare un'ottima figura con i miei commensali. Provare per crede :)

Colgo l'occasione di questa condivisione per augurare a tutti voi e alle vostre famiglie un sereno 2018 colmo di salute, soddisfazione e pace. AUGURI DI CUORE A TUTTI!☺



ingredienti:
500 gr di farina manitoba
100 gr di zucchero semolato
100 gr di burro morbido
150 ml di acqua 
15 gr di lievito di birra
5 gr di sale
2 uova intere
1 tuorlo
scorza grattugiata di 1 arancia
scorza grattugiata di 1 limone
i cucchiaino di estratto di vaniglia

per la glassa (ho dimezzato le dosi):
20 gr di farina di mandorle 
10 gr di amido
50 gr di zucchero semolato
albume q.b. per amalgamare

altro: zucchero a velo, mandorle, crema di ricotta




in una ciotola o nella planetaria con gancio a foglia disponete la farina a fontana, mettete al centro il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, il burro a pezzetti morbido, le uova intere, il tuorlo, la scorza grattugiata di limone ed arancia, la vaniglia e metà dell’acqua, impastate brevemente, aggiungete la restante acqua ed il sale.
 Impastate per circa 10 minuti con gancio ad uncino fino ad avere un impasto omogeneo. Staccate un paio di volte a distanza di 10 minuti l’impasto dal gancio e capovolgetelo in modo da dare maggiore forza alla pasta.
Rovesciate l'impasto sul piano di lavoro e con le mani leggermente imburrate dategli una forma sferica (pirlatura), se volete in questa fase potete aggiungere gocce di cioccolato o frutta candita, io non ho messo nulla perchè l'ho farcito con la crema di ricotta.
 Mettete a lievitare in una ciotola oliata ben coperta con pellicola alimentare per circa 2-3 ore nel forno spento con luce accesa.
Trascorso il tempo prendere l'impasto  arrotondatelo nuovamente con le mani dando una forma sferica e mettetela in uno stampo da 750 g di carta. Fate lievitare ben coperto fino a quando non arriva a due dita dal bordo (sempre forno spento con luce accesa), circa 2 ore sempre nel forno spento con luce accesa.
Nel frattempo preparate la glassa. In una ciotolina porre tutti gli ingredienti e amalgamateli con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo. Spennellate la glassa delicatamente sulla superficie del panettone con l'aiuto di un pennello, aggiungere qualche mandorla e una spolverata di zucchero a velo. Infornare a 180° per circa 40 minuti. Se dopo 35 minuti si colora troppo coprite con un foglio di alluminio. Sformate, fate raffreddare su di una gratella.

Una volta raffreddato ho preparato una crema di ricotta e con l'aiuto di una sach a poche ho farcito da sopra il panettone, che bontà.

Questo panettone è stato un successone, morbido e profumato e devo dire che la crema è stata la sua ciliegina. SI conserva per 3 giorni in un sacchetto di plastica







Nessun commento:

Posta un commento