L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

PETRALI

I Petrali sono dei dolci tipici della mia città, Reggio Calabria :) Sono dei dolci di pastafrolla ripieni a forma di mezzaluna, ma io preferisco farli aperti perchè affonda meglio il dente in quanto c'è più ripieno.
A me personalmente non piacciono per la presenza di fichi secchi, canditi e uva.. però ogni anno mi cimento nel farli perchè qui piacciono a tutti, li regalo e poi è una nostra tradizione.
Provateli e fatemi sapere :)






per il ripieno :
750 gr fichi secchi
5 cucchiai di cacao amaro,
chiodi di garofano,
cannella ,
100 gr di mandrole tostate,
100 gr di noci
100 gr di uva sultanina
canditi a piacere (io non li metto)
liquore (marsala o rhum)

Tagliate con il coltello i fichi a pezzettini, ammollateli a lento fuoco con un pò di acqua e una volta morbidi frullateli (io non li ho frullati questa volta) . Aggiungete il cacao, a piace i chiodi di garofano e cannella,le mandorle tostate, le noci spezzettate, uva sultanina e canditi(se volete metterli) . Fate cuocere il tutto in un pentolino a fuoco moderato con un pò di liquore per 10 minuti .
fate raffreddare e riposare in frigo il tutto per almeno 1 giorno (potete fare quest'operazione anche 3 giorni prima della realizzazione dei biscottini perchè il ripieno può stare in frigo anche 3 giorni).

per la frolla :
1 kg di farina 00
300 gr di zucchero
100 gr burro
4 uova
latte q.b.
1 bustina di lievito per dolci
buccia grattuggiata di 1 arancia

Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e impastate tutto fin quando ottenete un impasto lavorabile.
Stendere su una superficie infarinata l'impasto ottenuto , ricavate dei dischi con l'aiuto di una tazza, farciteli con un pò di ripieno e chiudete a mezzaluna ,fissando bene i bordi.
Chi invece vuole farli come me deve stendere la frolla, mettere il composto verticalmente , chiudere con la stessa pasta facendo aderire bene il bordo (dovete ottenere un salsicciotto) e tagliare obliguamente.

infornate a 170° in forno già calda finchè coloriscono un pò ci vorranno circa 20 minuti (devono rimanere morbidi).

Solitamente sopra i petrali, si spennella del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e sopra si mettono le codette colorate oppure con una glassa bianca o ancora si lasciano normali mettendo le codette da crudi (come ho fatto io).

Sono davvero ottimi, provateli!!!!

1 commento:

  1. Ciao, questi Petrali devono essere splendidi. Mi stai tentando: quasi quasi li provo! :) Daniela

    RispondiElimina