L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

* CHIACCHIERE *

E visto che il Carnevale è alle porte perchè non iniziare a mangiucchiare uno dei dolci tipici del periodo? :) :) Quanto mi piacciono..........soprattutto se sono leggere e croccanti e queste lo sono!!!!
Per renderle più golose potete sciogliere del cioccolato a bagnomaria e "buttarlo" un pò qua un pò là sopra le chiacchiere. Provatele!!!!





Ecco gli ingredienti:500 gr farina 00
1 uovo intero
2 tuorli
50 gr burro fuso
1 cucchiaio e mezzo di zucchero
1 pizzico di sale
scorza di 1 limone (grande) grattuggiata
mezza bustina di lievito per dolci
1 bicchiere circa di vino bianco (regolatevi voi)
olio di semi per friggere

Disponete la farina a fontana, mettetevi la scorza del limone, il burro, le uova, il sale, lo zucchero, il vino bianco e il lievito. Impastate tutti gli ingredienti e lavorate a lungo fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.Formate una palla e lasciate riposare per 30 minuti in frigo.
trascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta, tagliatene un pezzetto, e passatela attraverso i rulli della macchina della pasta (se non l'avete usate il mattarello, ovviamente costerà più fatica); cominciando dallo spessore più largo e man mano riducendo lo spessore dei rulli fino ad ottenere una sfoglia piuttosto sottile ( infarinate leggermente la pasta prima di passarla attraverso i rulli della macchina per evitare che si attacchi).
Con una rotella smerlata, o un coltello, tagliate delle strisce di pasta lunghe 8-9 cm e larghe 5 cm, praticate su ogni chiacchiera uno o due tagli centrali sulla lunghezza senza tagliare i bordi.
In una padella mettete abbondante olio di semi, quando sarà ben caldo, friggete, poche per volta, le strisce di pasta fino a quando saranno ben dorate da entrambi i lati. Fatele scolare su un piatto con della carta assorbente da cucina e fatele raffreddare quindi coprite le chiacchiere con lo zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento