L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

TORTA DELLA NONNA

Una torta che emana per casa un profumo meraviglioso e delicato; una torta fine, speciale e buonissima; una torta che fa fare un figurone a casa di parenti e/o amici..e che rende felice il palato di grandi e piccini.
bhè..che aspettate a farla???? :)
provatela e fatemi sapere!!!




Per la pasta:
150 gr farina 00 (io uso la molino chiavazza)
80 gr di burro morbido
60 gr di zucchero
1 tuorlo
scorza di limone grattugiata

questa è la ricetta della mia crema pasticcera, ma potete usare benissimo la vostra :):

1 litro di latte
300 g di zucchero
6 tuorli
6 cucchiai di farina 00 o amido
2 bustine di vanillina oppure 2 scorze di limone

per la decorazione:

pinoli
mandorle
zucchero a velo

procedimento per la pasta : disponete la farina a fontana, ponete al centro il burro a pezzi e lavorate il tutto molto velocemente, ricordandovi di raffreddare di tanto in tanto le mani per evitare che pasta impazzisca.

Aggiungete il turolo, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Impastate il tututto fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Rivestitila con della pellicola trasparente e ponete in frigo per mezz'oretta.


procedimento per la crema pasticcera: prendete due pentolini: in uno versate il latte e metà dello zucchero,la vanillina o scorze di limone e lasciare scaldare a lento fuoco; nell'altro pentolino sbattete i tuorli con l'altra metà dello zucchero e aggiungete la farina o l'amido e amalgamate il tutto con la frusta a mano.

Quando il latte é caldo versatelo a filo nei tuorli sbattuti, mescolate bene e fate cuocere a lento fuoco frustando bene così non si attacca


Ungete una teglia con il burro, stendeteala suo interno una parte della pasta frolla fino a ricoprire perfettamente il diametro dello stampo praticando con una forchetta dei piccoli fori sul fondo e, versate la crema pasticcera ricoprendola con la pasta rimasta.

Cospargiete di pinoli (io ho anche le mandorle) e cuocete in forno caldo per circa 35 min.
Appena la tortasi sarà raffreddata cospargete la crostata di zucchero a velo e servite. bu
onissimaaaaaaaa!

2 commenti:

  1. Ottima,crema e pasta in frigo....vado a prendere la mia bimba all'asilo e poi si inforna!!! Fedy, ma con gli albumi rimasti che ci faccio?? Ciao sei grande!!!! Manu.

    RispondiElimina
  2. mmmm già immagino il profumino :)
    con gli albumi potresti fare questi biscottini che sono buonissimi!!!
    http://l-angolodolcissimo.blogspot.it/2012/05/biscotti-di-vienna.html

    aspetto le fotine sulla pagina facebook qualora fossi iscritta oppure puoi mandarmele via email l-angolodolcissimo@hotmail.it (ho intenzione di creare uno spazio con le foto delle ricette che provate).

    un bacio Fedy

    RispondiElimina