L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

"I CRISPEDDHI"

Come la tradizione vuole nella mia città, Reggio Calabria, l'8 dicembre e al pranzo della Vigilia di Natale, si preparano "i crispeddhi" ovvero le crispelle dolci e salate, ripiene di alici, ricotta, ricoperte di zucchero, ma ci sono tante altre varianti (uva passa, finocchietto, pomodoro secco, miele ecc.). 
Se torno indietro nel tempo mi viene da pensare alla mia infanzia e alla mia nonnina che amava fare le crispelle, sbatteva l'impasto con tanta forza, parlo al passato perchè purtroppo oggi  non è più in grado di farlo a malapena cammina con il bastone, e io la osservavo, l'ammiravo, le sue crispelle erano eccezionali... 
Oggi i ruoli si sono invertiti, sono io che le faccio a lei con tanto amore e ricevere un suo complimento per me è un onore, mi riempi il cuore di gioia.



La ricetta sembra apparentemente semplice per i pochi ingredienti ma vi assicuro che per la riuscita di queste sofficiose palline ci vuole abbastanza forza per sbattere con la mano l'impasto.



Sono strepitose e soffici :)


ingredienti:
500 kg di farina 00
25 gr di lievito di birra fresco
acqua tiepida q.b. 
1/2 cucchiaio di sale

altro:
zucchero semolato
alici
ricotta


Preparazione:

Sciogliere il lievito in poca acqua, poi unire tutti gli altri ingredienti. Lavorare l'impasto molto energicamente con la mano (dovete battere l'impasto per circa mezz'ora, lo so è stancante ma è importantissimo per la riuscita delle crespelle).
Coprire con una coperta l'impasto e lasciarlo riposare per un'ora o comunque fin quando l'impasto non raddoppi di volume.
Scaldare in una padella abbastanza capiente l'olio, quando è caldo prendere l'impasto a cucchiaiate e versarlo nell'olio. Friggere le crispelle fin quando non prendono colore.

Io ne ho fatte di tre tipi: con le alici, con la ricotta e con lo zucchero.


1 commento:

  1. Bella idea per la vigilia di Natale, grazie Fedy.

    RispondiElimina