L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

PETRALI

I Petrali sono dei dolci tipici della mia città, Reggio Calabria  Sono dei dolci di pasta frolla a forma di mezzaluna ripieni, ma in molti (anche le pasticcerie) li fanno anche aperti. 

 Quand'ero piccina aiutavo sempre mia madre a farli, mettevo il ripieno o facevo le formine, e contribuire alla loro realizzazione mi dava molta soddisfazione. Oggi non so in quanti mettono le mani in pasta e rispettano le tradizioni, ma a casa mia si cerca sempre di rispettarle e di tramandarle, secondo me non c'è cosa più bella. 
Nei vassoi che regalo questi non non mancano mai, vengono sempre apprezzati... oltretutto li cuocio nel forno a legna...







per il ripieno (si fa 3 giorni prima):
1 kg di fichi secchi
400 gr di miele
chiodi di garofano,
cannella,
600gr di mandorle tostate,

aroma mandorla e noce flavourart
800g di noci 
250gr di uva sultanina
marsala q.b.

buccia grattugiata di 2 mandarini


lavare i fichi, asciugarli e tagliarli a pezzettini con un coltello.  Aggiungere  chiodi di garofano la cannella, le mandorle tostate, le noci spezzettate, l'uva sultanina precedentemente ammollata, la scorza del mandarino grattugiata e un pò di marsala o vin cotto. Riporre il tutto in un tegame capiente, versare il miele e amalgamare a fuoco lento 5 minuti. 

per la frolla :
1kg di farina 00
300 gr di zucchero
100 gr burro
4 uova
latte q.b.
1 bustina di lievito per dolci
buccia grattugiata di 1 arancia


Unire gli ingredienti liquidi a quelli secchi e impastare tutto fin quando ottenete un impasto omogeneo.
Stendere su una superficie infarinata l'impasto ottenuto , ricavare dei dischi con l'aiuto di un coppapasta e farcirli con un pò di ripieno, poi chiudere a mezzaluna fissando bene i bordi.

per  farli aperti basta stendere la frolla, mettere il ripieno e chiudere con la stessa pasta a mo di salsicciotto. Tagliare obliguamente. 
Spennellare i petrali con l'uovo, poi mettere gli zuccherini colorati o se preferite lasciateli così (io li faccio misti).

infornare a 170° in forno già calda finchè coloriscono un pò ci vorranno circa 20 minuti (devono rimanere morbidi). Io li ho cotti nel forno a legna. 

I petrali possono essere glassati con cioccolato fondente o bianco.








1 commento:

  1. Che buoniiii!!!! Sono anche molto carini con questa forma a mezzaluna. I dolci tipici sono sempre una vera golosità, buonanotte Fedy.

    RispondiElimina