L' ANGOLO DOLCISSIMO

Benvenuti nel mio angolo dolcissimo costruito con tanto amore e passione. Se ti fa piacere seguirmi clicca a destra su "unisciti a questo sito" e diventerai lettore fisso del blog, oppure se vuoi ricevere le ricette via email iscrivi alla newsletter.

CROSTATA CON CREMA NUTELLOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE

Buonasera a tutti :) ieri ho preparato questa crostata molto golosa senza utilizzare le uova. Sono molto soddisfatta del risultato e  lo condivido qui sperando piaccia anche a voi. 
Un bacio a tutti.





Ingredienti per la pasta frolla senza uova:
280 gr. farina  00

70 gr di zucchero
60 gr. burro morbido
60 ml di latte (qualcosina in più se occorre amalgamare)
1/2 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina
un pizzico di sale


per la crema alla nutellotta (ideata da me):
250 ml di latte
2-3 cucchiai di amido di mais
3 cucchiai di zucchero
50 gr di nutella 
7 bottoni di cioccolato fondente

[potete utilizzare anche una crema al cioccolato o una crema alla nocciola che non sia la nutella, per esempio la crema novi, Rigoni di Asiago ecc.]

decorazione:
zucchero a velo e cacao amaro

Per la frolla, miscelare in una ciotola gli ingredienti secchi, disporli a fontana e porre al centro quelli liquidi. Impastare bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgere nella pellicola trasparente e riporre in frigo per 20 minuti. 

Nel frattempo preparare la crema: mettere in un pentolino capiente tutti gli ingredienti secchi e aggiungete a filo il latte mescolando con una frusta in modo che non si formino grumi, . Cuocere a fuoco lento rimestando di continuo fin quando la crema si sarà addensata e unire la nutella solo alla fine.

Stendere metà frolla su un foglio di carta forno e adagiarla sopra una tortiera da 20 cm, versare la crema, disporre sopra i bottoni di cioccolato e coprire con un altro disco di pasta frolla. 

Cuocere in forno a 180° per 20-25 minuti (dipende dal vostro forno). 

Sfornare, lasciare raffreddare e spolverare con zucchero a velo e cacao amaro.




Nessun commento:

Posta un commento